L’arrivo della sessione estiva: fisiologia e anatomia III

Breve aggiornamento flash.

Arriva la sessione estiva e l’esame di fisiologia è alle porte. La calura è gia insopportabile, ma stare a casa già da adesso è una palla. Meglio vedere un po’ di facce, che sennò qui vedo solo grafici e divento scemo. Sto studiando da marzo, che sembra tanto tempo ma in realtà è passato in men che non si dica. Sono passato dalla disperazione pura nel vedere un mattone di 900 pagine di cui alla prima lettura non si capisce un cazzo al ripetere e avere una buona visione globale dei meccanismi di funzionamento dell’organismo. Non male. … Continua

La mia maratona quotidiana

Dire che questo anno è iniziato in modo intenso sarebbe un eufemismo. Tanto per cominciare, ho dato l’ultimo esame il 29 settembre e le lezioni riprendevano il 1° ottobre. Ho fatto due giorni di vacanza giusto per dire e al terzo mi rompevo così tanto le palle che nonostante l’esaurimento da fine sessione sono tornato a lezione. A scaldare i banchi, chiaro, ma giusto per rivedere un po’ di gente. Sapete quando a un certo punto oltre allo studio non sapete che cacchio fare della vostra vita? Ecco.

Quest’anno abbiamo fisiologia e patologia generale come materie principali. Io sto studiando … Continua

Scorricorsi – scorci di un Paese dalla mentalità bacata

Un paio di settimane fa sono stati ammessi a Padova 120 studenti di Medicina in sovrannumero. Non solo gente che non è entrata a Padova (il che può starci, visto che i punteggi richiesti sono abbastanza alti), ma anche persone con punteggi così infimi da non poter neanche essere ammessa in graduatoria. Quando ho fatto il test io il minimo solo per figurare in graduatoria si aggirava sui 20 punti (la graduatoria era in 80esimi, ma presumo non sia cambiato molto)..

Perché proprio a Padova e non, per dire, a Messina? Perché i ricorsisti sono stati trattati coi … Continua