Batteriologia, corso prelievi e altre cose dal secondo anno

Sì, è un po’ che non mi faccio vivo.

È un anno difficile per molti aspetti: incasinato, esami che si accavallano, date di esami che non si sanno, programmi da indovinare tramite passaparola. Una cosa semplice sarebbe: perdere la prima lezione per presentare il corso, scrivere il programma d’esame a chiare lettere e comunicare le date d’esame in anticipo e senza accavallarle con gli altri due (tre, quattro, cinque) esami del semestre in corso. Appunto, troppo semplice.

Accade invece una cosa simile: il professore comunica, alla prima lezione, l’impossibilità di svolgere tutto il programma (per poi contraddirsi una volta e Continua