Couché

Stasera a nanna presto. I miei sono via, porto a passeggio il cane. Sulla via del ritorno quasi ne sgozza un altro. Un cane nuovo nel vicinato, così come la padrona. Carina a occhio. Purtroppo Furia, il cane del West Nile, non la pensa allo stesso modo del suo cane.

– Non si conoscono?

– Mi sa di no.

Sgwarrrrfh warrrf e latrati vari…

– Sarà per un’altra volta!

– Magari la prossima è quella buona.

Ceno con mio fratello, mozzarella di bufala e pasta al sugo con olive. Un menu molto terrone ora che ci penso. La scorsa notte … Continua

Scorricorsi – scorci di un Paese dalla mentalità bacata

Un paio di settimane fa sono stati ammessi a Padova 120 studenti di Medicina in sovrannumero. Non solo gente che non è entrata a Padova (il che può starci, visto che i punteggi richiesti sono abbastanza alti), ma anche persone con punteggi così infimi da non poter neanche essere ammessa in graduatoria. Quando ho fatto il test io il minimo solo per figurare in graduatoria si aggirava sui 20 punti (la graduatoria era in 80esimi, ma presumo non sia cambiato molto)..

Perché proprio a Padova e non, per dire, a Messina? Perché i ricorsisti sono stati trattati coi … Continua

Ammissione a Medicina in Francia – la Mail di Margherita

Qualche tempo fa ho ricevuto questa mail da una ragazza di nome Margherita:

Ciao sono Margherita,
ti scrivo dall’Italia e ho letto la tua ”intervista’’ su internet circa la tua scelta di andare a studiare medicina in Francia.
Io sono entrata in Italia però visto come vanno ultimamente le cose stavo pensando di andare in Francia a fare medicina. Volevo sapere se bisogna avere un ottima conoscenza del francese ? com’è strutturato il primo anno ? e come funzionano gli esami di Dicembre e Marzo ? Se vuoi darmi qualsiasi altra notizia sarà ben accetta.
Grazie per il tuo tempo.

Continua